_______________________________________

_______________________________________

27 novembre 2011

TROPPA MECART PER LA BMR: IL DERBY VA A CAVRIAGO

BMR BASKET 2000 SCANDIANO-MECART CAVRIAGO 61-83
Basket 2000 Scandiano:
Del Papa 8, Gambetti 12, Leonardi 11, Garofoli 3, Baidoo 2, Teodori 2, Iori 3, Bettelli 2, Manferdelli 2, Montanari 16. All. Spaggiari.
Scuola Basket Cavriago: Fantini 8, Pellicciari, Ellero 14, Croci 9, Cervi 27, Alfano 9, Monticelli 9, Tedeschi, Pezzi 2, Colla 5. All. Boni.
Arbitri: Basso e Nuara di Verona.
Note: parziali 13-25, 31-38, 46-55. Usciti per falli Baidoo e Del Papa.

La Bmr Basket 2000 cade per la prima volta in stagione al PalaRegnani, superata nettamente dai “cugini” della Mecart. E’ la formazione ospite ad approcciare il derby col piede giusto: 11 punti di Cervi nei primi 10’, di cui 9 su conclusioni pesanti, scavano il solco tra le due formazioni. La squadra di Spaggiari, dopo il -12 del primo quarto, prova a reagire e arriva a -3 al 19’ (31-34), grazie a due tiri liberi di Del Papa, e va all’intervallo lungo in scia agli avversari. Nella ripresa è battaglia fino al 25’, quando Montanari riporta i suoi al -3, poi Cavriago preme decisamente sull’acceleratore e si rende irraggiungibile, fino al 61-83 della sirena conclusiva. Nelle fila della Mecart splende la stella di Cervi (27 punti e 35 di valutazione), mentre in casa Bmr non bastano gli 11 assist di Gambetti (doppia doppia per il play bianco-rosso-blu) e la doppia cifra di Montanari (nella foto) e Leonardi.

UN PO' DI RASSEGNA STAMPA PRE DERBY

Cliccate sull'articolo per poterlo leggere a grandezza naturale...Buon derby a tutti!


26 novembre 2011

DNC, DOMANI ALLE 18 IL DERBY CON CAVRIAGO

Al PalaRegnani (domani, ore 18) va in scena il secondo derby reggiano stagionale di DNC: di fronte Bmr Basket 2000 Scandiano e Mecart Cavriago, due outsider, per una gara che si preannuncia incerta, vibrante ed intensa. I padroni di casa non recuperano l’infortunato Grisendi, che dovrà restar fermo altre due settimane, e fanno leva sul fattore campo: davanti al pubblico amico, infatti, non hanno mai perso e vogliono continuare la striscia positiva. La Mecart, invece, viene da un momento caratterizzato da parecchi infortuni, ma è bene non sottovalutare una formazione che ha già 10 punti in classifica e che conta nelle sue fila diversi elementi di valore. La chiave, almeno per i padroni di casa, sarà la fase difensiva: riuscire a limitare Cervi sarà parecchio difficile, visto il valore del numero 10 ospite, ma servirà quantomeno limitare gli altri componenti del quintetto. Quattro gli ex, tutti nelle fila locali: dal ds Punghellini al massaggiatore Campani, per tutti “Cisco”, senza dimenticare il play Gambetti (nella foto) ed il lungo Garofoli.

25 novembre 2011

UNDER 19, TORNA IL SORRISO

Campionato Under 19 Elite

Basket 2000-Cesena 2005 85-72
Basket 2000:
Spaggiari 22, Stefani, Diego, Guidetti 18, Montecchi, Morabito 2, Manferdelli 10, Ganapini 21, Fanti 2, Carretti 6, Nasi.

Bella vittoria per l’Under 19 Elite del Basket 2000, che supera 85-72 la quotata Cesena: un successo che permette al quintetto reggiano di uscire da un momento difficile, superando una
formazione che, finora, aveva perso solo contro Granarolo. L’Mvp dell’incontro è Spaggiari (nella foto): per lui 22 punti, 6 assist e 5 rimbalzi.

24 novembre 2011

I DS DI BMR E MECART FANNO IL PUNTO PRIMA DEL DERBY DI DOMENICA

Domenica scocca l’ora del secondo derby stagionale di DNC: ancora una volta, dopo la sfida con Novellara, il teatro sarà il PalaRegnani di Scandiano, che ospiterà alle 18 i padroni di casa della Bmr Basket 2000 e la Mecart Cavriago. A pochi giorni dalla palla a due abbiamo sentito i direttori sportivi delle due avversarie, Massimo Punghellini (Bmr) e Gianluca Ferrari (Mecart).

Qui Scandiano – La formazione bianco-rosso-blu è reduce dalla sconfitta di Forlì, che ha evidenziato i problemi esterni: “In trasferta – spiega Punghellini (nella foto) – non abbiamo la stessa fiducia nei nostri mezzi che evidenziamo in casa, ma confidiamo nel fattore campo, che ci ha permesso di ottenere preziosi risultati con parziali importanti”. Cavriago sarà un avversario ostico: “Cervi è un giocatore superlativo, ma il valore degli altri ragazzi non è da meno, così come la guida tecnica; sono reduci da diversi acciacchi, ma hanno la potenzialità per vincere contro chiunque”. La Bmr, comunque, non si farà cogliere impreparata: “Il derby è una gara indecifrabile, aperta ad ogni risultato: col contributo del nostro pubblico cercheremo di farla nostra”.

Qui Cavriago – La Mecart vede, lentamente, svuotarsi l’infermeria, anche se Tedeschi e Ligabue saranno ancora fuori, e la classifica, grazie ai 10 punti all’attivo, è tranquilla: “Siamo in un momento a due facce – è il commento di Ferrari – dal momento che siamo soddisfatti dei risultati ottenuti ma non siamo riusciti, causa infortuni, a lavorare come volevamo coi nostri
giovani”. Il derby si preannuncia una gara difficile: “La Bmr, in casa, è capace di rendere al massimo, l’ho potuta visionare personalmente contro Novellara e, a mio parere, parte favorita”. Un match aperto ad ogni pronostico: “Magari mi smentiranno i fatti, ma credo proprio che saranno i “senatori” a decidere la contesa a favore di una delle contendenti”.

20 novembre 2011

TRASFERTE-TABU', LA BMR VA KO A FORLI'

BARONE MONTALTO FORLI'-BMR BASKET 2000 SCANDIANO 71-58
Forlì:
Marisi F. 1, De Fanti 17, Marisi G. 7, Ravaioli A. 6, Brighi 2, Massari 14, Gaiotti 13,
Zamagni 6, Bartoletti, Ravaioli R. 5. All. Chiadini.
Bmr Basket 2000 Scandiano: Garofoli, Del Papa 6, Teodori 2, Iori 9, Baidoo 8, Montanari
9, Gambetti 6, Bettelli 11, Leonardi 7, Manferdelli ne. All. Spaggiari.
Arbitri: Mattioli di Macerata e Fanesi di Ancona.
Note: parziali 16-19, 44-34, 54-45.

Prosegue la maledizione esterna della Bmr Scandiano (DNC), sconfitta a Forlì. Dopo un buon primo quarto, la squadra di Spaggiari lascia spazio ai romagnoli, trascinati da De Fanti, Massari e Gaiotti.

18 novembre 2011

DNC, DOMANI ALLE 18 SI GIOCA A FORLI'

A caccia della luce, anche in trasferta. La Bmr Basket 2000 Scandiano, imbattuta in casa, cerca gloria anche nelle gare esterne, facendo visita domani al Barone Montalto Forlì nella nona giornata di DNC (ore 18). Gli uomini di Spaggiari, lontano dal PalaRegnani, hanno vinto una sola volta, alla prima giornata, contro la Virtus Padova: a seguito di quella gara sono arrivati i ko contro Ozzano, San Bonifacio e Salus Bologna, mentre tra le mura amiche il ruolino è stato impeccabile, con tre successi in altrettante apparizioni. Fondamentale centrare la seconda vittoria di fila, ad una settimana dalla buona rimonta su San Lazzaro, per trovare quella continuità necessaria per tenere a distanza la zona calda della graduatoria e continuare a navigare in zona playoff. Ancora assente Grisendi, frenato dal solito problema al flessore, mentre tutti gli altri effettivi sono a disposizione. Forlì, in questo momento, è 1-6: l’unico sorriso stagionale è arrivato alla quarta giornata con Ozzano, prima di una mini-serie negativa di quattro gare, ancora aperta. Tre i giocatori avversari da tenere sott’osservazione: il play-guardia De Fanti, ex Rovereto, miglior realizzatore dei romagnoli con 13,6 punti di media; il lungo italo-argentino Massari, classe 1977, uno dei migliori rimbalzisti del girone; da ultimo, infine, la guardia Ravaioli, 11 punti di media in soli 23’ di impiego.

Nella foto, capitan Andrea Bettelli.

17 novembre 2011

VERSO FORLI': INTERVISTA A GIUSEPPE BAIDOO

16 punti, 11 rimbalzi e 28 di valutazione, uno score da fare invidia a giocatori ben più navigati. Giuseppe Baidoo, classe 1990, è stato uno dei migliori nella vittoria della Bmr Basket 2000 Scandiano contro l’ostica San Lazzaro, venendo fuori alla distanza insieme ai compagni. Con lui facciamo il punto circa il momento che si vive in casa bianco-rosso-blu: sabato (ore 18) si va a Forlì ed è giunto il momento di tornare al successo anche lontano dal PalaRegnani.

Giuseppe, contro San Lazzaro avete riassaporato il gusto della vittoria. Soddisfatto?
“Direi proprio di sì. Loro si sono presentati a Scandiano per vincere e si sono fatti valere nella prima parte di gara, andando anche sopra di 15, ma nella ripresa abbiamo trovato il bandolo della matassa e siamo riusciti a rimontare”.

Un inizio ad handicap, dunque, come in altre occasioni: cosa fare per partire meglio?
“Dobbiamo migliorare sotto questo aspetto, non c’è dubbio: dobbiamo restare “connessi”, mettendo in campo tutta la voglia che abbiamo di giocare e divertirci”.

Per te è un momento positivo. Come ti trovi in squadra?
“Ho dalla mia la fortuna di conoscere coach Spaggiari sin dalle giovanili: sa quali sono le mie
caratteristiche e sta lavorando per farmi diventare un giocatore di categoria. Da parte mia ce la sto mettendo tutta”.

Sabato giocate a Forlì: cosa vi manca per essere vittoriosi in trasferta?
“Mi limito a dire che nelle gare esterne dobbiamo fare il salto di qualità: la squadra c’è, ma bisogna dimostrarlo anche lontano dal PalaRegnani”.

13 novembre 2011

IL PALAREGNANI SI CONFERMA FORTINO INESPUGNABILE: SAN LAZZARO VA KO!

BMR BASKET 2000 SCANDIANO-JATO GROUP SAN LAZZARO 80-68
Bmr Basket 2000 Scandiano:
Garofoli 2, Del Papa 15, Teodori, Iori 18, Baidoo 16, Montanari, Gambetti 7, Bettelli 10, Leonardi 12, Manferdelli ne. All. Spaggiari.
San Lazzaro: Parma 11, Gianasi 9, Maccaferri, Saccaro 10, Chiapparini ne, Verardi 2, Rambelli 11, Rossi 4, Tassinari 21, Lolli ne. All. Bettazzi.
Arbitri: Fontanini e Di Napoli di Modena.
Note: parziali 14-22, 31-42, 51-54.

Torna al successo la Bmr Basket 2000 Scandiano, che riscatta i due ko consecutivi lontani da casa, imponendosi in rimonta al PalaRegnani contro San Lazzaro. L’approccio alla gara
degli uomini di Spaggiari, privi dell’infortunato Grisendi e con Montanari in campo solo 6’, è difficoltoso: San Lazzaro è avanti 14-22 al 10’ e, nel secondo quarto, allunga nel finale, dopo che capitan Bettelli aveva riportato in scia i suoi. Nelle fila bolognesi si mettono in mostra gli esperti Tassinari e Rambelli, che però nulla possono sulla rimonta ospite che segue all’intervallo lungo: i giovani Iori e Baidoo, con la preziosa collaborazione dei vari Del Papa, Leonardi e del già citato Bettelli, firmano il break decisivo, che porta avanti Scandiano all’inizio del quarto periodo, senza che gli avversari riescano più a reagire. L’Mvp è Baidoo (nella foto): 16 punti, 11 rimbalzi e 28 di valutazione.

12 novembre 2011

DNC, DOMANI SFIDA INTERNA CON SAN LAZZARO (ORE 18)

Dopo due trasferte consecutive, la Bmr Basket 2000 Scandiano riabbraccia il pubblico del PalaRegnani e vuole ritrovare la vittoria: di fronte alla squadra di coach Spaggiari, domani alle 18, ci sarà San Lazzaro, formazione che nelle scorse settimane ha già vinto in terra reggiana, espugnando Cavriago. I ko contro San Bonifacio e Salus Bologna vanno metabolizzati e digeriti, ritrovando nuova energia per andare oltre l’ostacolo: da migliorare l’intensità difensiva, perché con 83 punti di media subiti negli ultimi 80’, diventa difficile riuscire a scavalcare l’avversario. Questa la situazione dell’infermeria: Grisendi è out per due settimane a causa di una lesione di secondo grado al flessore; Montanari giocherà col tutore per un problema alla schiena, mentre capitan Bettelli ha recuperato da una fastidiosa otite. San Lazzaro, in stagione, è 5-2 ed in trasferta ha dimostrato di saperci fare: l’uomo più pericoloso, nelle fila ospiti, è il play Gianasi, quinto miglior realizzatore del girone D con oltre 18 punti di media, mentre in doppia cifra va anche l’ala Rambelli, classe 1973, che ai 13 punti realizzati aggiunge quasi 9 rimbalzi ad allacciata di scarpe. Altri elementi insidiosi sono la giovane guardia Rossi, l’esperto Tassinari ed il 1994 Saccardin, esterno capace di 7,6 punti di media
in 18’ giocati.

Nella foto Fabio Leonardi.

10 novembre 2011

INTERVISTA AD IVANA FERRI, "MOTORE" DEL BASKET 2000

Non solo cestisti: la pallacanestro, e con essa tutti lo sport in generale, non vivrebbe senza il
contributo di tanti dirigenti che, con passione e abnegazione, contribuiscono alla buona riuscita dei campionati. In casa Bmr Basket 2000 Scandiano una delle figure cardine è Ivana Ferri, vero e proprio motore della società boiardesca: a lei, che cura in particolare tutti gli aspetti burocratici, il compito di fare il punto sul momento della prima squadra, attesa domenica dalla sfida interna con San Lazzaro.


Il ko domenicale sul campo della Salus Bologna è il terzo consecutivo lontano dal PalaRegnani: cosa non funziona in trasferta?
“Paghiamo qualche acciacco da parte dei giocatori più esperti; da ciò ne consegue che, alle prime difficoltà, la squadra si disunisce, perdendo lucidità ed efficacia”.

C’è qualche aspetto da salvare?
“La determinazione e la voglia di ogni atleta che mette piede sul parquet: i ragazzi danno sempre il massimo, anche quando non riesce nulla”.

L’inizio di stagione è in linea con le vostre aspettative?
“Le sconfitte non sono mai negli obiettivi di una società, ma fanno parte del gioco: il campionato è ancora lungo e la squadra, lavorando con tranquillità e serenità, ha tutto il tempo per raggiungere l’obiettivo che ci siamo posti in estate”.

Domenica arriva San Lazzaro: il fattore campo sarà l’arma decisiva per tornare a sorridere?
“Il fatto di giocare davanti al pubblico amico stimola sempre, ma credo che la stimolo maggiore sia dimostrare ai tifosi come i passi falsi in trasferta siano solo episodi e non
una costante”.
Leggi l'articolo sulle pagine de L'Informazione di Reggio:

6 novembre 2011

DNC, BOLOGNA AMARA PER LA BMR BASKET 2000

SALUS BOLOGNA-BMR BASKET 2000 SCANDIANO 91-64
Salus Bologna:
Persiani 16, Binassi 13, Regazzi 4, Venturi 6, Zanata 7, Masini 27, Ziron, Barbieri 7, Dalloca 9, Gianninoni 2. All. Canè.
Bmr Basket 2000 Scandiano: Garofoli 9, Del Papa 14, Teodori 2, Iori 11, Baidoo 4, Montanari 7, Gambetti, Bettelli 8, Leonardi 4, Grisendi 5. All. Spaggiari.
Arbitri: Ciregna di Piacenza e Meloni di Parma.
Note: parziali 23-13, 45-29, 65-45.

La Bmr Scandiano conferma il mal di trasferta: sono tre, infatti, i ko consecutivi lontano dal PalaRegnani. A Bologna, sul parquet della Salus, il risultato non è mai in discussione: i
padroni di casa scappano via già dal primo quarto e, minuto dopo minuto, ampliano il divario. Determinante, tra i felsinei, l’ottimo Masini, milgior marcatore dell'incontro con 27 punti.

UNDER 19, IL CALENDARIO

Pubblichiamo di seguito tutto il calendario del campionato Under 19 Elite, dove il Basket 2000 è inserito nel girone B.

ANDATA
1 giornata
ASD BASKET 2000 – POL PONTEVECCHIO MART 18/10 ORE 21.10
PALESTRA 1° MAGGIO – VIA DON L. STURZO – REGGIO EMILIA

2 giornata
SCUOLA BK CAVRIAGO – ASD BASKET 2000 MER 26/10 ORE 19.00
PALA AEB – VIA PIANELLA, 1 – CAVRIAGO (RE)

3 giornata
ASD BASKET
2000 – ASD NEW FLYING BALLS SAB 29/10 ORE 16.00
PALESTRA 1° MAGGIO – VIA DON L. STURZO – REGGIO EMILIA

4 giornata
AS DIL
SPORT INSIEME – ASD BASKET 2000 SAB 05/11 ORE 17.30
PALESTRA CORTICELLA – Via Verne 23 – Bologna

5 giornata
ASD BASKET 2000 - A DIL GRANAROLO BASKET SAB 12/11 ORE 16.00
PALESTRA 1° MAGGIO – VIA DON L. STURZO – REGGIO EMILIA

6 giornata
ASD SCUOLA BK FERRARA – ASD BASKET 2000 MER 16/11 ORE 20.30
Palestra Roiti via S.M. degli Angeli 58 - Ferrara

7 giornata
ASD BASKET 2000 – AS DIL CESENA BK 2005 GIO 24/11 ORE 20.15
PALESTRA 1° MAGGIO – VIA DON L. STURZO – REGGIO EMILIA

8 giornata
ASD POL STELLA – ASD BASKET 2000 VEN. 2/12 ORE 19.30
Palestra Stella - Via Fantoni 36 - RIMINI (RN)

9 giornata
TURNO DI RIPOSO

10 giornata
AS CASTIGLIONE MURRI – ASD BASKET 2000 MER. 07/12 ORE 18.20
PALESTRA MORATELLO – VIA DEGLI ORTI, 60 - BOLOGNA

11 giornata
ASD BASKET 2000 – BK RAVENNA MANETTI SAB 17/12 ORE 18.30
PALESTRA 1° MAGGIO – VIA DON L. STURZO – REGGIO EMILIA

RITORNO
12 giornata
POL PONTEVECCHIO – ASD BASKET 2000 MER 21/12 ORE 19.00
PALESTRA PERTINI – VIA DELLA BATTAGLIA – BOLOGNA

13 giornata
ASD BASKET 2000 – SCUOLA BK CAVRIAGO SAB 14/01 ORE 16.00
PALESTRA 1° MAGGIO – VIA DON L. STURZO – REGGIO EMILIA

14 giornata
ASD NEW FLYING BALLS – ASD BASKET 2000 GIO 19/1 ORE 18.00
PAL.TO DELLO SPORT – VIALE 2 GIUGNO, 3- OZZANO DELL’EMILIA (BO)

15 giornata
ASD BASKET 2000 – AS DIL SPORT INSIEME MART 24/01 ORE 21.10
PALESTRA 1° MAGGIO – VIA DON L. STURZO – REGGIO EMILIA

16 giornata
A DIL GRANAROLO BASKET – ASD BASKET 2000 MART 31/01 ORE 19.45
PALASPORT – VIA ROMA, 32 – GRANAROLO (BO)

17 giornata
ASD BASKET 2000 – ASD SCUOLA BK FERRARA SAB 11/02 ORE 18.30
PALESTRA 1° MAGGIO – VIA DON L. STURZO – REGGIO EMILIA

18 giornata
AS DIL CESENA BK 2005 – ASD BASKET 2000 MER 15/02 ORE 18.30
PALESTRA IPPODROMO – VIA G. DI VITTORIO – CESENA

19 giornata
ASD BASKET 2000 – ASD POL. STELLA SAB 18/02 ORE 17.30
PALESTRA 1° MAGGIO – VIA DON L. STURZO – REGGIO EMILIA


20 giornata
TURNO DI RIPOSO

21 giornata
ASD BASKET 2000 – AS CASTIGLIONE MURRI SAB 03/03 ORE 18.30
PALESTRA 1° MAGGIO – VIA DON L. STURZO – REGGIO EMILIA

22 giornata
BK RAVENNA MANETTI – ASD BASKET 2000 RE MAR 06/03 ORE 19.45
PALESTRA MORIGIA - Via Sighinolfi - RAVENNA (RA)

5 novembre 2011

DNC, DOMANI LA SFIDA ALLA SALUS BOLOGNA

Archiviato il turno di riposo, che ha permesso di riordinare le idee dopo il ko di quindici giorni fa contro San Bonifacio, la Bmr Basket 2000 Scandiano torna in campo alle 18 di domani a Bologna,
ospite della Salus: per gli uomini di Spaggiari è fondamentale tornare al successo, fornendo una prestazione energica e determinata, mettendo in mostra i tanti punti di forza del roster. Una chiave di volta sarà l’approccio difensivo, sempre determinante per permettere alla squadra di ripartire in velocità e far male alla difesa locale, mentre in attacco sarà importante il contributo di tutto il roster. La buona notizia riguarda l’infermeria: tutti gli effettivi saranno a disposizione, fornendo al tecnico ampia possibilità di scelta. La Salus ha iniziato il campionato con quattro sconfitte e due vittorie: il giocatore da fermare è il play Masini, classe 1982, miglior realizzatore dei suoi con 17,5 punti di media; sotto canestro bisognerà porre particolare attenzione al 31enne Binassi, che ai 14 punti realizzati fornisce anche ottimi numeri sia a rimbalzo (7,2) che nelle stoppate (0,8).

4 novembre 2011



VENERDI 25 NOVEMBRE durante l'intervallo della gara di serie A

Trenkwalder - Pistoia, saranno effettuate le premiazioni delle borse

di studio 2010/11 messe in palio dalla FIP di Reggio Emilia.

Le premiazioni saranno in diretta su RAI Sport.

Ben sei atleti del Basket 2000 saranno premiati in questa occasione

ed in particolare:


SHTEMBARI LOLIAN

PANISI ANDREA

DEL RIO STEFANO

DEL RIO SIMONE

CILLONI SIMONE

ZANNINI LUCA


A tutti i ragazzi vanno i vivissimi complimenti della Società per il brillante

risultato ottenuto.


2 novembre 2011

STATISTICHE, GAMBETTI SECONDO NEGLI ASSIST

Mentre la Bmr Basket 2000 Scandiano continua ad allenarsi, in vista della sfida domenicale sul parquet della Salus Bologna, diamo uno sguardo alle statistiche individuali di inizio stagione. Il miglior realizzatore della squadra di coach Spaggiari è il lungo Montanari, 16esimo nella classifica marcatori del girone D con 14 punti di media. Suo è anche l’high stagionale, con i 22 punti realizzati al Padova Basket 1931. La prestazione più rilevante, tuttavia, spetta al play Gambetti (nella foto), secondo tra gli assist man con 4,80 passaggi vincenti a partita. La miglior prestazione del giocatore è stata nel vittorioso derby con Novellara, grazie ai 7 assist serviti ai compagni, avversario nel quale milita il leader del girone, Garofalo (5,33). Gambetti è anche terzo nella speciale graduatoria dei minuti giocati, restando sul parquet oltre 34’, mentre è 18esimo nella valutazione, con 15 di media. Tra i rimbalzisti, il miglior bianco-rosso-blu è Del Papa, 27esimo con 5,20 di media; la miglior prestazione stagionale nella categoria è di Garofoli, che contro Ozzano ha catturato ben 8 palloni.