_______________________________________

_______________________________________

25 agosto 2016

BMR, DOMANI VETRINA A FESTAREGGIO

Bmr Basket 2000 in vetrina a FestaReggio. Domani sera la società sarà in passerella al Campovolo, all’interno dell’Area Sport Uisp, dove sfilerà una rappresentanza di atleti.

Si comincia nel tardo pomeriggio con l’esibizione del minibasket e delle squadre del settore giovanile, guidate dal tecnico Alessandro Pecchillo, mentre a seguire sarà la volta della prima squadra, che ha iniziato in settimana la preparazione in vista del campionato di serie B maschile. Tutta la comitiva, poi, si tratterrà a cena presso FestaReggio, che la società ringrazia (in particolare Federico Bonacini) per l’ospitalità.

21 agosto 2016

BMR, SI COMINCIA: DOMANI VIA ALLA PREPARAZIONE!

La Bmr Basket 2000 Scandiano si ritrova domani alle 19 per cominciare la preparazione in vista del prossimo campionato, il primo della storia della società in serie B. Archiviata la promozione dalla C Gold, ottenuta al termine della finale playoff contro Imola, la società bianco-rosso-blu riparte dal nuovo coach Antonio Tinti e da un gruppo che, oltre a sei conferme, vede il ritorno di Veccia, l’innesto di Chiappelli e diversi atleti giovani, dai nuovi arrivati Salami e Verbitchi fino ai tanti prodotti del florido vivaio Basket 2000.

Già definito il programma delle amichevoli: giovedì 1 settembre al PalaRegnani sfida con Faenza, il 3 settembre trasferta ad Ozzano, sabato 10 altra gara lontano da casa a Piadena, mentre mercoledì 14 la Bmr riceverà la visita della Salus Bologna. Il 16/17 settembre appuntamento in terra romagnola nel torneo organizzato dai Tigers Forlì mentre sabato 24 a Scandiano rivincita casalinga contro Ozzano.

Il roster
Giuseppe Astolfi (guardia, confermato)
Luca Bertolini (guardia, confermato)
Gioacchino Chiappelli (ala, nuovo, Virtus Imola)
Massimo Farioli (centro, confermato)
Tommaso Ferrari (ala, confermato)
Enrico Germani (ala, confermato)
Leonardo Malagutti (playmaker, confermato)
Nicolò Manini (playmaker, confermato)
Francesco Moscatelli (playmaker, confermato)
Federico Pugi (ala/centro, confermato)
Kliseld Rika (centro, confermato)
Daniele Rivi (guardia, confermato)
Giacomo Salami (playmaker, nuovo, Nazareno Carpi)
Francesco Veccia (play/guardia, nuovo, Rieti)
Eugeniu Verbitchi (ala, nuovo, Traghettino Cadelbosco)
Allenatore: Antonio Tinti.

Staff: Andrea Rainieri (vice), Arno Cavazzoli (preparatore atletico), Mauro Gialdini (medico sociale), Euro Zanni (massaggiatore), Fausto Masoni (team manager).

19 agosto 2016

ECCO GLI UNDER CHE COMPLETANO LA PRIMA SQUADRA: TRA LORO I NUOVI ARRIVI SALAMI E VERBITCHI

La Bmr Basket 2000 Scandiano annuncia l’ingaggio di Giacomo Salami ed Eugeniu Verbitchi. Salami, classe 1997, è un playmaker di proprietà della Nazareno Carpi, mentre il coetaneo Verbitchi, ala moldava visto lo scorso anno a Novellara, proviene dal Traghettino Cadelbosco ma vanta esperienze con Pallacanestro Reggiana e Virtus Bologna. La Bmr Basket 2000 ringrazia le due società di provenienza per la collaborazione nello svolgimento della trattativa.


La società bianco-rosso-blu, inoltre,è lieta di confermare nel roster della prima squadra anche i prodotti del suo vivaio, Tommaso Ferrari, Kliseld Rika, Nicolò Manini, Francesco Moscatelli e Paolo Rivi. Tutti i citati, oltre a rinforzare l’organico della formazione allenata da coach Antonio Tinti, faranno parte della formazione Under 20 Eccellenza.

7 agosto 2016

UN GRADITO RITORNO: FRANCESCO VECCIA APPRODA ALLA BMR

La Bmr Basket 2000 Scandiano è lieta di annunciare il ritorno in bianco-rosso-blu di Francesco Veccia, atleta che aveva già militato nel club, seppur per poche gare, nel 214/15. Nato il 4 aprile del 1993, 190 cm per 88 kg, Veccia ha militato nel settore giovanile della Pallacanestro Reggiana, con cui ha debuttato in prima squadra.

Nel 2013/14 l’approdo in A2 Silver alla Dinamica Mantovana (2,5 punti di media), mentre l’anno dopo è in A2 Gold al Basket Veroli (11,3 punti in 7 apparizioni). Il 2014/15 si chiude, come detto, a Scandiano, dove problemi fisici lo costringono ad arrendersi dopo 2 gare e 12 punti di media; lo scorso anno, infine, approda nel girone Ovest di serie A2, dapprima a Latina (4,8 punti in 15’ di impiego) e poi a Rieti (4,3 punti).


“Sono molto felice di tornare alla Bmr, perché Reggio per me è casa” spiega Francesco. “Sono felice di accogliere la chiamata di coach Tinti e di mettermi in gioco in un campionato dove non ho mai giocato prima. Sarà una bella sfida, dove sarò responsabilizzato ed avrò modo di crescere e migliorare con i compagni”. Sulla nuova stagione alle porte, le idee sono molto chiare: “La cosa importante, soprattutto per una squadra come la nostra, è non porsi obiettivi ma semplicemente lavorare. Ringrazio la società per avermi dato questa possibilità, farò di tutto per ripagarla nel migliore dei modi”.

6 agosto 2016

PRIMO INNESTO: GIOACCHINO CHIAPPELLI ALLA CORTE DI COACH ANTONIO TINTI

La Bmr Basket 2000 Scandiano annuncia con soddisfazione l’ingaggio di Gioacchino Chiappelli, nell’ultima stagione avversario dei bianco-rosso-blu nella finale promozione in maglia Virtus Imola. Chiappelli, 2 metri, è nato il 12 dicembre 1991 a Bologna ed è nipote d’arte: il nonno, infatti, giocò nella Virtus Bologna.

Ha già militato in serie B in due occasioni, incrociando due dei suoi attuali compagni di squadra: a Lugo ha giocato con Farioli, mentre a Riva del Garda con Bertolini. Nell’ultima stagione, ad Imola come detto, ha collezionato 15,4 punti e 9,6 rimbalzi in stagione regolare, oltre a 13,5 punti e 8 rimbalzi nei successivi playoff.


“Siamo ovviamente molto contenti – spiega il ds Gianluca Ferrari – perché abbiamo firmato un ottimo atleta, che abbina talento e fisicità. Un giocatore che rispecchia appieno ciò che voleva coach Tinti, ovvero di avere un giocatore eclettico, capace di garantire un rendimento elevato sul parquet. Penso si possa mixare bene con gli altri tre lunghi già presenti nel nostro roster”.

13 luglio 2016

PRIMA SQUADRA, SEI CONFERMATI. UFFICIALIZZATO ANCHE LO STAFF TECNICO


La Bmr Basket 2000 Scandiano annuncia la conferma di sei dei protagonisti della promozione della passata stagione, che vestiranno nuovamente i colori bianco-rosso-blu nel prossimo campionato di serie B. Si tratta di Luca Bertolini (guardia, classe 1985), Leonardo Malagutti (playmaker, classe 1995), Massimo Farioli (centro, classe 1977), Federico Pugi (ala, classe 1986), Enrico Germani (ala/centro, classe 1993) e Giuseppe Astolfi (guardia, classe 1990).

 

Un saluto a coach Luca Spaggiari, Alessio Bartoccetti ed Evaldas Levinskis, che hanno preso altre strade ma, insieme ai sopracitati, hanno scritto una pagina indelebile della storia della nostra società.

 

Ufficializzato anche lo staff tecnico: Andrea Rainieri continuerà a svolgere la funzione di assistente allenatore, affiancando il nuovo coach Antonio Tinti; il preparatore atletico sarà Arno Cavazzoli, mentre il dottor Mauro Gialdini è confermato come medico sociale, così come il massaggiatore Euro Zanni. Paolo Ponis andrà ad ampliare il proprio compito all’interno della dirigenza, oltre a svolgere le funzioni di speaker, mentre come team manager è già stato ufficializzato l’arrivo di Fausto Masoni.

30 giugno 2016

PRIMA SQUADRA, ECCO IL NUOVO COACH: LA BMR INGAGGIA ANTONIO TINTI

La Bmr Basket 2000 Scandiano annuncia con soddisfazione l’accordo con Antonio Tinti, che sarà il capo allenatore della prima squadra nella stagione 2016/17.

Classe 1960, nativo di Cento (Ferrara), Tinti ha iniziato ad allenare nella locale squadra estense del Benedetto XIV, con cui ha festeggiato la promozione dalla B nel 1997/98. All’attivo anche apparizioni ad Argenta, Ozzano e alla Vanoli Soresina, formazione con cui ha centrato una salvezza. La parentesi più significativa della carriera arriva a partire dal 2008, quando inizia un fortunato ciclo a Mirandola/Poggio Rusco, che lo porta a salire dalla DNC alla DNA in due sole stagioni, a cavallo tra il 2010/11 ed il 2011/12. Nel 2013 approda alla Fortitudo Bologna (DNB) venendo sostituito a stagione in corso.

“Coach Tinti conosce bene la serie B e sono sicuro che aiuterà noi, che viceversa siamo neofiti, a conoscerla al meglio” è il commento del ds Gianluca Ferrari.


La Bmr Basket 2000 Scandiano comunica contestualmente che Fausto Masoni svolgerà il ruolo di Team Manager, a supporto del già citato Ferrari, collaborando nella gestione della squadra.


23 giugno 2016

LA BMR ED ALESSIO BARTOCCETTI SI SALUTANO

La Bmr Basket 2000 Scandiano ed Alessio Bartoccetti si salutano. Un rapporto che si interrompe di comune accordo, quello tra la guardia marchigiana ed il club, ma che non scalfisce l’ottimo rapporto tra le parti, dopo tre stagioni che hanno portato la squadra fino alla storica vittoria in serie C Gold.

“La serie B – spiega Alessio – è un campionato molto impegnativo. L’idea mi sarebbe piaciuta parecchio, ma ad ottobre nascerà il mio secondo figlio e lo sforzo richiesto tra trasferte, allenamenti, etc non sarebbe stato indifferente. Voglio ringraziare la società: abbiamo fatto tre anni insieme in gran crescendo, con il culmine della promozione, direi che meglio di così non si poteva fare”.


“Di Bartoccetti ci mancherà sicuramente il giocatore – è il commento del ds Gianluca Ferrari – ma soprattutto l’uomo. In entrambi gli ambiti è stato per noi importante nel percorso di crescita che abbiamo fatto in questi anni. A lui il più sincero in bocca al lupo”.

18 giugno 2016

ed ora TUTTI AL GNAKER

Anche quest'anno fervono i preparativi del gnaker lo storico torneo cittadino che spegne ben 35 candeline, Dai 10 ai 70 anni tutti possono partecipare al gnaker basta iscriversi ed in questo modoil divertimento e' assicurato,in piu' si fara' della beneficenza alla LILT di Reggio Emilia.
Il programma del Gnaker PM Interni prevede dal 4 all'11 Luglio il trofeo AERRE memorial Cavalca per le formazioni di DNC,il PM Amatori a 4 squadre dal 8 al 29 Luglio, il memorial Casoli Under 18 (98/99/2000/2001) dal 8 al 28 Luglio, il quadrangolare Under 14 trofeo TROLLI THOMAS il 20 e il 27 Luglio, il grand prix del Minibasket il 18 Luglio e alcune serate "a sorpresa" per gli amanti della palla a spicchi. Il campo di gioco sara' come lo scorso anno la pista del parco Noce Nero a fianco del cinema Rosebud ed in caso di maltempo la palestra Pertini a 50 metri. Le iscrizioni termineranno ad esaurimento posti. Per iscriversi bastera' chiamare i seguenti numeri :347-0047699  349-5839425.
Per gli atleti in eta' giovanile e' indispensabile il nulla-osta della Societa' di appartenenza-

14 giugno 2016

BMR, SI SEPARANO LE STRADE TRA COACH SPAGGIARI E LA SOCIETA'

La Bmr Basket 2000 Scandiano saluta il suo allenatore, Luca Spaggiari, che oggi le ha comunicato di non poter prendersi l’impegno di allenare la squadra nella prossima avventura in serie B, categoria conquistata lo scorso 2 giugno al termine della splendida cavalcata conclusasi in un PalaRegnani gremito al cospetto della Virtus Imola.

Il tecnico ha comunicato alla società di non riuscire a conciliare l’attività lavorativa con quella sportiva e, alla richiesta del presidente Giorgio Bertani di riflettere ulteriormente, si è preso un’ulteriore notte di riflessione, comunicando questa mattina il “no” definitivo, con ovvio rammarico suo e della controparte.

Coach Spaggiari, infatti, è una delle figure cardini della prima squadra del club bianco-rosso-blu: ha firmato da assistente la promozione dalla C2, ha guidato poi il gruppo a svariate salvezze al piano superiore, oltre alla prima apparizione ai playoff di due stagioni or sono. Capitolo a parte merita il “double” della stagione appena conclusa, con all’attivo la già citata vittoria in C Gold unita al primo posto nel Memorial Ferrari.

Una professionalità unica nel suo genere, insieme alla ricerca del perfezionismo, sono state le caratteristiche forti che Luca lascia in dote: a lui, oltre al più sentito ringraziamento, va un grosso in bocca al lupo per il futuro, unito alla certezza che, prima o poi, le nostre rispettive strade si rincontreranno.


“Un ringraziamento a Luca per questo percorso comune, unito ad un augurio per il proseguo” spiega il presidente Giorgio Bertani. “E’ stato un triennio in crescendo, chiuso con un grande risultato – è il commento del ds Gianluca Ferrari – Spaggiari si è rivelato un ottimo tecnico ed un’ottima persona”.